Sei in: home page > Storia

La storia del gruppo

L'idea di costituire una band acustica fondata sul genere rock/country nasce nella primavera del 2006. Sono Leonardo e Gabriele, amici di vecchia data, che cominciano a ritrovarsi quasi per gioco e a provare in casa canzoni dei Creedence Clearwater Revival, dei Lynyrd Skynyrd, dei Guns n' Roses, dei Beatles, dei Rolling Stones, di Neil Young, degli AC/DC.

L'arrangiamento per due chitarre acustiche di pezzi fortemente basati su chitarra elettrica (spesso distorta) è alla base del loro divertimento.

Assidui frequentatori dei locali di musica dal vivo della zona fiorentina, Gabriele e Leonardo ben presto si convincono che ci sia necessità di qualcosa di nuovo. È in questo contesto che si inquadra la decisione di puntare su band della storia rock americana degli ultimi 10/15 anni che in Italia non hanno avuto il meritato successo dal punto di vista commerciale: in particolare Dave Matthews Band, probabilmente una delle band rock più amate negli Stati Uniti.

Il problema principale è il cantante. Dopo alcuni tentativi falliti, il turning point si ha in occasione del Linux Day 2006, quando Gabriele incontra Simone e quasi per gioco gli chiede: Ti andrebbe di cantare in un trio acustico di musica rock/country fortemente basato su Dave Matthews Band, Jack Johnson e i classici?. Fortunatamente la risposta di Simone è positiva.

È stata in questa occasione che il gruppo ha partorito il nome The Beandoles, essenzialmente basato sulla parola strettamente pratese bindolo. Bindolo, in poche parole, significa: "una persona senza nè arte nè parte".

Gli sforzi per produrre un nome anglofono al gruppo (che si pronunciasse bindols) sono terminati con la congiunzione di due parole inglesi: bean e dole entrambe di senso compiuto ma che, unite, producono un qualcosa che a un madrelingua inglese può risultare alquanto bizzarro. È così che è nato il nome beandoles.

Di lì a poco è poi emersa la necessità di aggiungere una sezione ritmica al gruppo, cominciando dalla batteria. Simone ha portato nel gruppo il suo grande amico, Manuel, il maestro del gruppo.

Il resto è tutto da scoprire. Per ora i Beandoles sono un gruppo affiatato di musicisti in grado di produrre ottima musica e di far divertire il pubblico.